Muta Imago | Laboratorio | Piccolo manuale dello spazio-tempo

28 febbraio > 4 marzo 2022
LABORATORIO
Piccolo manuale dello spazio-tempo

 

“We are trying to perform in the present, but you are living also the past of your recognition and the future of your expectations, which are our constant companions. With us, in the room, are our histories and hope. With us are all of the people we have spoken with.”
Da “Cheap Lecture”, di Jonathan Burrows e Matteo Fargion

 

Essere in scena significa negoziare continuamente con questioni di tempo e ritmo.

Il tempo della performance è un tempo multiplo che si muove in continuazione e che, attraverso questo movimento, crea possibilità di racconto. Ripetizione. Loop. Rewind. Accelerazione. Fast Forward. Pausa. Sospensione. Ritmo visivo e ritmo sonoro. Il tempo dei funghi e quello delle comete. Come far dialogare queste multiple possibilità di abitare il tempo presente con il proprio tempo individuale, in continuo movimento tra memoria e aspettative, ricordi e desideri? Vogliamo condividere una sequenza di storie, idee e paradossi per aprire la possibilità di un viaggio collettivo attraverso lo spazio-tempo della performance.
 

Muta Imago è una compagnia teatrale e un progetto di ricerca artistica nato a Roma nel 2006. E’ guidata da Claudia Sorace, regista e Riccardo Fazi, drammaturgo e sound designer. 
È composta da tutte le persone che sono state, sono e saranno coinvolte nella realizzazione dei lavori. 
È alla continua ricerca di forme e storie che mettano in relazione la sfera dell'immaginazione con quella della realtà presente, umana, politica e sociale. Per questo realizza spettacoli e performance dove lo spazio è quello del rapporto e del conflitto tra l'essere umano e il suo tempo. Nel triennio 2020-2022 la compagnia è tra gli artisti residenti del Teatro di Roma.
www.mutaimago.com