PADIGLIONE 9B

Gli originari padiglioni che caratterizzano l’intero complesso architettonico di Gioacchino Ersoch, testimoniano il passaggio dal classicismo alla modernità e costituiscono un importante esempio storico dell’architettura industriale monumentale e razionale della fine del XIX Secolo.

Nel 2002, l'edificio è stato assegnato al MACRO per incoraggiare e diffondere l'interesse per l'arte contemporanea. Oggi questo spazio è affidato da Roma Capitale all'Azienda Speciale Palaexpo ed entra a fare parte, con La Pelanda, del progetto Mattatoio.

Grazie alle dimensioni e al modo in cui lo spazio è distribuito, il padiglione è particolarmente adatto come sede per mostrare opere artistiche che rappresentino l'arte moderna e la fusione di linguaggi diversi.

 

  • Area 1036 mq
  • Lunghezza 62.56 m
  • Larghezza 16.55 m
  • Altezza centro tetto 13 m
  • Altezza lati 9 m

 

Testi Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, foto di Claudio Raimondo

ROMAEUROPA FESTIVAL 2019, al Mattatoio dal 26 settembre al 24 novembre 2019
Afterall di Rä di Martino, dal 2 al 20 ottobre 2019. Dal martedì alla domenica dalle 14.00 alle 20.00. Ingresso libero.

LEGGI DI PIÙ

Il Mattatoio si trova a Roma, in Piazza Orazio Giustiniani 4. Scopri come raggiungerci.

MAPPA