PERFORMANCE FINALE DEL LABORATORIO "DARE VITA E DARE FORMA" DI STEFANO BATTAGLIA

In occasione della Notte dei Musei
Sabato 18 maggio, ore 21
Ingresso libero
In occasione della Notte dei Musei
Sabato 18 maggio, ore 21
Ingresso libero

Performance finale del laboratorio "Dare vita e dare forma" a cura del pianista e compositore Stefano Battaglia, con la partecipazione degli studenti del laboratorio.
Tra gli obiettivi del percorso formativo di Stefano Battaglia c’è l'abbandono ideale dei modelli e stili studiati ed acquisiti per ritornare ad uno stadio di re-inizio indotto, grazie al rifiuto dell'imitazione e della ripetizione a favore di una manifestazione artistica.
L’evento fa parte del progetto Laboratorio Permanente della Performance nato negli spazi de La Pelanda al Mattatoio e incentrato sulle arti performative (teatro, musica, danza, arti visive) in collaborazione con artisti, compagnie e festival che promuovono attività di ricerca e sperimentazione sulla performance.
 
Pianista e compositore, Stefano Battaglia è docente ai seminari Siena Jazz dal 1988 e al Corso di specializzazione e di Alta Qualificazione Professionale per esecutori di musica jazz di Siena, dove dirige dal 1996 il Laboratorio Permanente di Ricerca Musicale, spazio dedicato alla ricerca musicale, alla composizione, all’improvvisazione ed alla sperimentazione. Dal 1984 ad oggi ha tenuto più di tremila concerti in tutto il mondo, collaborando con molti musicisti, attori e performer e pubblicando più di cento dischi, molti con la prestigiosa etichetta tedesca ECM.
 
 
La Notte dei Musei è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura