IN ARCHIVIO

STEFAN KAEGI | LECTURE

23 febbraio 2020

Stefan Kaegi | On transplanted performers and remote controlled audiences (Su performer trapiantati e pubblico telecomandato)

 
domenica 23 febbraio, ore 18:00

Ingresso libero
 
Lecture in inglese

Dal 21 al 28 febbraio, Stefan Kaegi sarà ospite al Mattatoio per il Master annuale di II livello Arti Performative e Spazi Comunitari (PACS), come docente di un laboratorio di formazione rivolto ai partecipanti al master e proponendo durante la sua permanenza a Roma alcuni momenti di approfondimento e condivisione aperti al pubblico.

 
Domenica 23 febbraio alle ore 18:00
Stefan Kaegi tiene una lecture per raccontare agli studenti e alla città i principi della propria pratica artistica, legata al teatro documentario e all’indagine della realtà attraverso il linguaggio della performance e l'uso delle tecnologie, passando in rassegna alcuni dei suoi lavori e del collettivo Rimini Protokoll.

Come mettere in scena dei ready-made viventi e ricontestualizzare degli esperti sul palco?

Benvenuti nella zona grigia tra realtà e finzione. Permettete a dei materiali documentari e a degli interventi teatrali di accompagnarvi all’interno di argomenti complessi, come il cambiamento climatico e le politiche dell’Europa. Stefan Kaegi mostra e commenta alcuni brevi estratti video dalle recenti produzioni della compagnia Rimini Protokoll, introducendo agli studenti e al pubblico la propria pratica artistica e ragionando intorno ai meccanismi del teatro documentario, del potenziale artistico dell’uso di device e tecnologie, del rapporto tra presenza, assenza e rappresentazione.

 


 

 
Lecture

domenica 23 febbraio, ore 18:00

 
Open Lab + talk con Daniel Blanga Gubbay

venerdì 28 febbraio, ore 19:00

Il Mattatoio si trova a Roma, in Piazza Orazio Giustiniani 4. Scopri come raggiungerci.

MAPPA

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle attività del Mattatoio.

ISCRIVITI