ILARIA MANCIA, PAOLA GRANATO E MARINA DONATONE | NEL MONDO DEGLI ARTISTI E DELLE ARTISTE

9 - 10 aprile 2022

mappa mondi
La Pelanda
mappa mondi
La Pelanda

bambini/e di prima e seconda elementare:
9 aprile ore 10:00 - 11:15
10 aprile ore 10:00 - 11:15
 

bambini/e di terza, quarta e quinta elementare:
9 aprile ore 11:45 - 13:00
10 aprile ore 11:45 - 13:00

 

Durante gli incontri del 9 e del 10 aprile le bambine e i bambini partecipanti al laboratorio avranno l’opportunità di scoprire le attività artistiche che si svolgono all’interno degli spazi de La Pelanda. In particolare il programma di residenze artistiche e produttive Prender-si cura, che ospita diverse artiste e artisti per un periodo di ricerca e creazione. Le bambine e i bambini saranno guidati da Ilaria Mancia, curatrice e ideatrice del progetto, e da Paola Granato, curatrice della parte di scrittura del Diario, nell’incontro con le artiste e gli artisti in residenza. Saranno così portati a scoprire in cosa consiste il lavoro di ideazione e creazione di un progetto artistico con la possibilità di porre loro domande per entrare all’interno di un processo di cui, solitamente, si conosce solo il risultato finale.

Dopo questo primo momento di incontro e scambio le bambine e i bambini parteciperanno a un laboratorio di movimento condotto da Marina Donatone, coreografa e danzatrice, mettendo in pratica gli stimoli nati dalle esperienze a cui hanno assistito.

 

Ilaria Mancia è curatrice, organizzatrice e dramaturg di arti performative. Attualmente curatrice, responsabile dei progetti di formazione, delle residenze produttive e degli eventi performativi presso il Mattatoio di Roma. In questo contesto dal 2020 ha ideato e curato Prender-si cura, un progetto di residenze di ricerca e produzione artistica, ha curato il Master in Arti Performative e Spazi Comunitari PACS 2020-21 e il Master in Arti Performative MAP_PA 2022. Ha curato durante l’estate del 2020 Gaia-Thirst e del 2021 re-creatures, progetti di video installazioni, installazioni ambientali, performance, concerti, laboratori, incontri, negli spazi interni ed esterni del Mattatoio. Ha lavorato con diversi artisti e compagnie di teatro e danza nazionali e internazionali e in diversi festival internazionali di arti performative e teatri.

 

Paola Granato è studiosa di arti performative, ricercatrice indipendente e dramaturg. Attualmente collabora con il Mattatoio di Roma – Azienda Speciale Palaexpo nel progetto di residenze di ricerca e produzione artistica Prender-si cura in qualità di dramaturg e con diversi progetti di natura artistica unendo la scrittura, l’organizzazione e la curatela. Ha collaborato con festival e istituzioni artistiche tra i quali Santarcangelo Festival.

 

Marina Donatone, danzatrice e coreografa, nasce a Roma nel 1993 e si forma presso la Budapest Contemporary Dance Academy.
Nel suo lavoro cerca un corpo in divenire che si dà al sistema coreografico come materia attiva, che lavora ed è lavorata a partire dalle relazioni in cui si inserisce.
Come autrice ha realizzato performance per la scena e per spazi non teatrali tra cui il Museo Civico di Bassano del Grappa, l'Accademia di Belle Arti di Brera, il Museo De Felice/CAOS Terni, PAV Parco Arte Vivente.
Porta avanti una ricerca sulle pratiche artistiche e l’infanzia e cura, insieme a Ilaria Mancia, il progetto di laboratori di movimento per bambinə mappa mondi.
www.marinadonatone.it

 

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE
Per iscriversi è necessario mandare un’email a infanzia.pelanda@palaexpo.it indicando data dei fine settimana ai quali si desidera iscriversi, nome, cognome e classe del/della bambino/a e un recapito telefonico.
Numero massimo partecipanti: 15.
In caso di superamento della capienza massima è prevista una lista d’attesa.
La partecipazione ai laboratori è gratuita.
Per l’accesso agli spazi del Mattatoio ai bambini e alle bambine è richiesta la mascherina FFP2.
Scadenza iscrizioni 7 aprile.

parte di

5 marzo - 15 maggio 2022
Padiglione 9B, Performer: Prinz Gholam
13 luglio, ore 12-13
SOLO SU INVITO
13 luglio, ore 12-13
13 luglio, ore 12-13