MAS | CONCERTO

29 giugno 2022, ore 22:30

re-creatures estate 2022
La Pelanda
re-creatures estate 2022
La Pelanda

Concerto, 50’ 

Foyer 2, Pelanda 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti 

 
 

Con un approccio al live immediato e istintivo, la musica dei MAS nasce dall’improvvisazione di tre musicisti, Simone Pappalardo, Simone Alessandrini e Mauro Remiddi, che, abbandonando il loro rispettivo mondo musicale, ne creano un altro, familiare nei singoli elementi, ma alieno nell’insieme delle parti. 

Una nuvola elettrica dove la voce emerge per poi confondersi con l’eco distorto delle chitarre e del sax, i ritmi si spezzano per poi ricomporsi, il centro gravitazionale della musica è a tratti melodico e in costante mutazione. I suoni della voce e del sax sono manipolati e campionati dal vivo, con drum machine a fare da sfondo, tra gli strumenti DIY di Simone Pappalardo la forma canzone emerge per un istante, per poi di nuovo sgretolarsi, togliendo ogni punto di riferimento. 
I MAS hanno un segno primordiale e veloce, il loro approccio alla musica elettronica è molto vicino ai graffiti di animali del Paleolitico.  

Segui le tracce di un animale, ti guiderà alla sua casa, scrive Joseph Campbell, così i MAS ci invitano a seguire le loro impronte sonore, la casa, questa volta, sarà il Mattatoio, luogo del loro primo incontro. 

 

MAS è stato sostenuto e prodotto durante Prender-si cura edizione 2021, progetto di residenze di ricerca e produzione artistica realizzato negli spazi de La Pelanda. 

 

Simone Pappalardo, Simone Alessandrini e Mauro Remiddi si incontrano nel 2021 durante una residenza di ricerca artistica al Mattatoio di Roma nell’ambito del progetto Prender-si cura. 

Provenienti da background diversi si instaura tra loro una sinergia che li porta a suonare in alcuni dei luoghi più importanti della città. 

 

Simone Pappalardo, diplomato al conservatorio di Santa Cecilia di Roma con lode ora insegna composizione elettronica al conservatorio di Perugia. 
Il percorso musicale di Pappalardo è basato sulla elaborazione dei timbri tramite live electronics. Il suo lavoro è stato presentato alla filarmonica di Lussemburgo, al Festival Imprudences di Parigi, al Sound & Music Conference di Amburgo e in molti altri festival internazionali. 
Pappalardo ha collaborato con Gianfranco Schiaffini, Mauro Lanza, Andrea ValleMederic Collignon, Gianni Trovalusci, Jean Francois Laporte, tra gli altri. 
 
Simone Alessandrini, sassofonista e chitarrista nato a Roma. È parte della nuova generazione di jazzisti in Italia. Leader dei Storytellers, un quintetto che ha alle spalle due dischi prodotti e distribuiti dal Parco della Musica Records. 
Nel 2018 Alessandrini è stato nominato dal magazine Musica Jazz come uno dei “top jazz musician” dell’anno. Ha collaborato con molti artisti di spicco della scena jazz in Italia, come Roberto Gatto, Enrico Pieranunzi e Stefano di Battista. 

 
Mauro Remiddi, artista romano che nel 2010 a New York inizia il suo principale progetto Porcelain Raft con il quale registra due dischi per l’Americana Secretly Canadian (etichetta di Bon Iver e Antony and the Johnsons). 
Dopo anni di tour europei e americani, (aprendo inoltre per band come Beach House, M83 e Blonde Redhead) recentemente, ha preso una pausa da Porcelain Raft per dedicarsi alla parte più sperimentale della sua musica, la sua voce è sempre presente ma diventa parte della tessitura elettronica e la forma canzone qui si sgretola per lasciare spazio all’imprevisto. 

 

Al momento i MAS stanno pianificando la registrazione del loro primo album che avverrà durante l’estate.  
 

masmasmas.bandcamp.com

 

MAS 

Simone Pappalardo: Live Electronics, DIY instruments 
Simone Alessandrini: Electric guitar, Sax 
Mauro Remiddi: Voice, modular synth 

coproduzione: Azienda Speciale Palaexpo -Mattatoio Roma | ProgettoPrender-si Cura 

parte di

23 giugno - 7 agosto 2022
Torna per l’estate del Mattatoio, a giugno, luglio e agosto 2022, re-creatures, nella stagione in cui è nato, abitando gli spazi di Pelanda e espandendosi verso l’esterno. 

Programma

27 giugno 2022

Performance, 45’

Teatro 2, Pelanda
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Durante la performance è previsto l'utilizzo di luci stroboscopiche

29 giugno 2022

Performance, 30’

Spazio esterno, Pelanda

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

29 giugno 2022

Concerto, 50’ 

Foyer 2, Pelanda 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti 

Padiglione 9B, Performer: Prinz Gholam
13 luglio, ore 12-13
SOLO SU INVITO
13 luglio, ore 12-13
13 luglio, ore 12-13