AGRUPACIÓN SEÑOR SERRANO | PROMETEO

29 luglio 2021

Palco centrale

Spettacolo per bambine e bambini dai 7 agli 11 anni
 
Ingresso gratuito su prenotazione. La prenotazione è valida fino a 10 minuti prima dell'inizio dello spettacolo, dopodiché sarà possibile accedere fino a esaurimento posti.

   

Il mito racconta la punizione di Prometeo da parte di Zeus, per aver regalato il fuoco agli esseri umani, liberandoli dalla loro animalità. Un’aquila divorerà per l’eternità il fegato di Prometeo colpevole di aver disobbedito al capo dell’Olimpo. Potremmo, altresì, dire che il fegato di Prometeo sarà divorato per aver dato alla razza umana una seconda opportunità con un atto di solidarietà. Prometeo è un sabotatore che merita la sua punizione o qualcuno che mette sé stesso in pericolo per ribellarsi a un potere dispotico in nome di un bene comune?

Come si collega il mito originale all’interpretazione che ne fa Mary Shelley con il suo dottor Frankenstein? Julian Assange potrebbe essere un Prometeo di oggi? I miti greci, come tutti i miti, esistono per farci interrogare sulla natura umana, non necessariamente per trovare risposte univoche. Dobbiamo sempre rispettare le regole? E se una regola non è giusta? Chi decide cosa è giusto e cosa no? E se infrangiamo una regola per una giusta causa? Chi sono i Prometeo dei nostri giorni?

Prometeo di Agrupación Señor Serrano, compagnia teatrale con sede a Barcellona che crea produzioni originali su aspetti discordanti dell’esperienza umana contemporanea, è il primo capitolo di Olympus Kids, progetto basato su una visione critica e dirompente dei miti greci, destinato esclusivamente a un pubblico infantile.

 

re-creatures dedica una serata a bambini e bambine per introdurli al teatro e alle storie del mito con uno spettacolo che li coinvolge direttamente.
 
 

Creazione: Agrupación Señor Serrano

Drammaturgia: Àlex Serrano y Pau Palacios

Performance: Pau Palacios

Musica: Roger Costa Vendrell

Realizzazione dei modellini e costumi: Lola Belles

Movimento: Núria Guiu Sagarra

Fotografia: Leafhopper project

Produzione: Barbara Bloin

Produzione esecutiva: Paula Sáenz de Viteri

Direttore tecnico e designo luci: David Muñiz

Management: Art Republic

Una produzione Agrupación Señor Serrano col sostegno del Departament de Cultura de la Generalitat e della Sala Beckett Progetto vincitore di Residenze Digitali a cura di Centro di Residenze della Toscana (Armunia – CapoTrave/Kilowatt)

24 giugno > 22 agosto 2021
apparizioni artistiche & altro
EVENTI DELLA RASSEGNA

dal 7 ottobre nei Padiglioni 9A e 9B
Dora García Conosco un labirinto che è una linea retta
dal martedì alla domenica dalle 11 alle 20
Ingresso libero

Info

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e partecipare alle attività del Mattatoio.

ISCRIVITI