RICCARDO BENASSI | DANCEFLOORENSICK

27 maggio 2022, ore 22.00

re-creatures maggio 2022
La Pelanda
re-creatures maggio 2022
La Pelanda

Performance, 58’

Foyer 2, Pelanda 
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti
 

 

"Dancefloorensick è una parola che ho creato mischiando 3 parole: Dancefloor + Forensic + Sick. Utilizzo spesso i neologismi - le parole inventate - perché mi permettono di fare atterrare sulla realtà un'idea, concedendole di uscire dalla mia mente per incontrare altre persone. Dancefloorensick è una serie di video-essays divisa in sei capitoli che - se visti uno dopo l'altro - compongono un unico flusso, suonano come un mixtape. Una collezione d'appunti che ambiscono alla poesia sapendola irraggiungibile: si son presi momentaneamente per mano e poi hanno messo in discussione la linearità formando un cerchio e - forse - interrompendo il ronzio. Ronzio di speaker accesi e pronti che tuttavia non emettono ancora suono. Ronzio di idee contrastanti che mi illudo di codificare. Ronzio dei Big Data che un esercito di AI sta cercando di discernere tra rumore e informazione. Ronzio da linguaggio online standardizzato, sintomo di crisi identitaria e conformismo pilotato. Ronzio delle cicale che erano qua ben prima che noi arrivassimo. Ronzio dei respiratori in terapia intensiva che sostituisce il ticchettio dell’orologio a parete. Ronzio di droni che stiamo già imparando ad abbattere con la fionda. Poi finalmente musica, spesso – anche con il senno di poi – si tratta di una voce amica."
(R.B.)
 
Riccardo Benassi, Danceflooresinck, Video series HD, coproduzione: Centre d'Art Contemporain Genève per Biennale de l'Image en Mouvement 2021 e MACRO — Museum of Contemporary Art of Rome per Retrofuture, 2021-2022
 

Riccardo Benassi (Cremona, 1982), vive e lavora a Cremona, Berlino e Online. Benassi è un poeta dall’approccio multidisciplinare la cui pratica basata principalmente sul media del linguaggio, riflette sull’impatto delle tecnologie nella nostra quotidiana relazione con lo spazio e con le persone, e su come queste abbiano radicalmente alterato le strutture abitative e l’organizzazione del reale, dall’architettura alla politica, così come la produzione e il consumo di cultura. Il suo lavoro è stato recentemente esposto a Biennale de l’Image en Mouvement (2021), MoCA Taipei (2021), Museion Bolzano (2021), ZKM | Zentrum für Kunst und Medien Karlsruhe (2020), Santarcangelo dei Teatri Festival (2020), Centre d’Art Contemporain Genève (2019), Fondazione ICA, Milano (2019), Galleria ZERO... (2019), Künstlerhaus Bethanien Berlin (2016). È docente di Sound Design presso l’Accademia di Belle Arti Carrara di Bergamo dal 2013, è stato docente dal 2014 al 2016 in Creative Practices presso il dBs College di Berlino e dal 2019 è Guest Lecturer presso Nuova Accademia di Belle Arti - NABA a Milano. Ha pubblicato Lettere dal sedile del passeggero quando nessuno è al volante (Mousse Publishing 2010), Briefly, Ballare (Danilo Montanari 2012), Attimi Fondamentali (Mousse Publishing 2012), Techno Casa (Errant Bodies 2015), Sicilia Bambaataa (NERO Publishing 2015) e Morestalgia (NERO Editions 2020).
www.riccardobenassi.info
 
 
 
In collaborazione con MACRO - Museo di Arte Contemporanea di Roma, Master in arti performative MAP_PA e Accademia di Belle Arti di Roma

 

 

parte di

5 - 28 maggio 2022
La Pelanda si apre al pubblico con un nuovo movimento delle apparizioni artistiche di re-creatures. Installazioni e momenti performativi attiveranno gli spazi in sinergia con le altre attività di formazione, ricerca e produzione che si svolgono al Mattatoio.

Programma

22 maggio - 5 giugno 2022

Installazione/azione

Galleria delle Vasche, Pelanda
Ingresso gratuito

26 - 27 maggio 2022

Performance, 75’

Foyer 1, Pelanda
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

27 maggio 2022

Performance, 58’

Foyer 2, Pelanda 
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti

Padiglione 9B, Performer: Prinz Gholam
13 luglio, ore 12-13
SOLO SU INVITO
13 luglio, ore 12-13
13 luglio, ore 12-13