PADIGLIONE 9A | DORA GARCÍA, SEGUNDA VEZ

Dora García

Segunda Vez

video, colore, 16:9, spagnolo, basco, francese e inglese parlato, sottotitoli in italiano, BE/NO, 2018, 94’

  

Il Padiglione 9A sarà occupato dalla proiezione del film Segunda Vez in cui Doria García intreccia politica, psicoanalisi e performance. Questo staged documentary orbita intorno alla figura di Oscar Masotta, teorico cardine dell’avanguardia argentina dagli anni ‘50 agli anni ’70, pur non essendo un film biografico su di lui. Le idee di Masotta sulla psicoanalisi lacaniana, la politica e l’arte (happening e arte dematerializzata) cambiarono la scena artistica della Buenos Aires degli anni 60, prima della dittatura e la conseguente fine dell’avanguardia. Il titolo, Segunda Vez, trae origine dal racconto omonimo scritto da un contemporaneo di Masotta, Julio Cortázar, che narra il clima di psicosi e di incertezza causato dal trauma delle sparizioni in Argentina.
 

In Segunda Vez, Garcìa interseca una sequenza di scene apparentemente disparate che sono legate dall'atto della ripetizione e dell'osservazione: manifesti affissi lungo un muro pubblicizzano la propria trasmissione — un messaggio fantasma in una città frenetica; due gruppi di persone convergono sulla cima di un dirupo, divisi nella loro conoscenza sullo scenario a cui stanno partecipando; una persona, legata con un telo bianco e corde, viene trasportata e lasciata in una foresta; la fugace apparizione di un elicottero causa eccitazione e costernazione; un gruppo di persone povere e anziane è assemblato su un podio, pagato per sopportare luci e suoni violenti per un'ora, mentre un pubblico li osserva; una biblioteca mette insieme gruppi di lettura consapevoli di essere osservati; dopo una misteriosa convocazione ufficiale, degli sconosciuti chiacchierano in una sala d'attesa anticipando ciò che potrebbe accadere -un giovane tra di loro è stato chiamato a tornare per una seconda volta.

  

Prodotto da Auguste Orts

Con il supporto di Norwegian Artistic Research Programme, Oslo National Academy of the Arts, Flanders Audiovisual Fund, Trondheim kunstmuseum, Tabakalera, LUX and Independent Cinema Office, Image/Mouvement Centre national des arts plastiques, FIDLab, Universidad Torcuato Di Tella & KASK / School of Arts Gent

dal 6 al 23 settembre al Padiglione 9A
"Parallel Lines" di Luigi Filetici

 
fino al 12 settembre al Padiglione 9B

Prinz Gholam. While Being Other

dal martedì alla domenica dalle 11 alle 20
Ingresso libero

Info

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti e partecipare alle attività del Mattatoio.

ISCRIVITI