LABORATORIO "WELCOME TO THE FUTURE" | FRANCESCA GRILLI

26 > 31 marzo 2021

Programma
Il workshop Welcome to the future, intende invitare ogni studente a costruire una performance site specific, che ha per protagonista il futuro, individuale e collettivo. Si partirà con un’introduzione teorica per lasciare gradualmente spazio e consistenza a esercitazioni pratiche nella città. Il momento di esercitazione parte con lo studio della figura dell’oracolo nella società contemporanea: l’importanza del coinvolgimento diretto del corpo nella pratica di chiaroveggenza sarà fondamentale. Sarà richiesta una presentazione collettiva dell’idea del singolo studente, per approfondire e chiarire tutte le fasi creative e progettuali, per poi presentare la propria performance in uno spazio pubblico. Il workshop andrà a dialogare con la produzione della performance Sparks, focalizzata proprio sul tema di come si può immagnare il futuro.

Obiettivi formativi
Il laboratorio vuole sviluppare nello studente la capacità di inventare e progettare nuovi format contemporanei legati alla rappresentazione performativa: pongo i miei studenti nella posizione di osservare lo stage non occupando la posizione frontale del pubblico, ma sedendo simbolicamente dietro le quinte, per avere una visione concreta e pratica di come messa in scena entra nella realtà e viceversa.

Francesca Grilli è un’artista visiva che lavora tra Bruxelles e Bologna. Prediligendo il linguaggio performativo tra arti visive e teatro sperimentale, la sua poetica si articola tramite video, performance ed installazioni, concentrando rispettivamente l'attenzione sulla complessità del racconto intimo e sulla ricerca di un'azione performativa della massima intensità, che si focalizza per comunicare direttamente con l'inconscio personale e collettivo.
Tra le mostre personali di rilievo si segnalano The forgetting of air, MAXXI (2016), Family al Van Abbemuseum di Eindhoven (2015-2017), Variazioni per voce presso MACRO di Roma (2012) - risultato di un periodo di residenza svolto presso il museo - e The Conversation al MAMbo di Bologna (2010).
Il suo lavoro è stato presentato in diverse sedi espositive in Italia e all'estero, come Fundação de Serralves a Porto (2017), Palais De Tokyo, Parigi (2017), viceversa Padiglione Italia alla 55. Biennale di Venezia (2013), il MADRE di Napoli (2012), la Serpentine Gallery di Londra (2010), Manifesta7 a Bolzano (2008).
Dal 2017 al 2019 Grilli è stata Artista Associata presso Santarcangelo dei Teatri Festival, Rimini.

Le apparizioni di re – creatures nella Pelanda e negli spazi esterni del Mattatoio delineano, durante l’estate, un percorso in cui le creature animali, in diverse forme, sono protagoniste.

vai al programma

fino al 12 settembre al Padiglione 9b
Prinz Gholam. While Being Other
martedì, mercoledì, giovedì, domenica dalle 11 alle 20
venerdì e sabato dalle ore 11 alle 22
Ingresso libero
 
fino al 22 agosto al Padiglione 9a
World Press Photo Exhibition
martedì, mercoledì, giovedì, domenica dalle 11 alle 20
venerdì e sabato dalle ore 11 alle 22
Biglietto con prenotazione obbligatoria

Info